EPar Sicilia al lavoro per servizi a imprese e lavoratori

La nuova assemblea di EPar Sicilia, al fine di valorizzare i temi e i valori espressi nell’ultimo accordo interconfederale tra CIFA e Confsal, è in procinto di attivare tre tipologie di servizi per imprese e lavoratori, di seguito elencati:

  1. RLST: in materia di salute e sicurezza sul lavoro, uno dei principi cardine sanciti dal D.Lgs. 81/08 è la rappresentatività dei lavoratori. I lavoratori di ogni azienda devono essere rappresentati. Attraverso la CPTC (Commissione Paritetica Tecnicamente Competente), EPar Sicilia comunica alle aziende che ne fanno richiesta - e i cui lavoratori non risultano rappresentati da un RLS aziendale - il nominativo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale. Un vantaggio cruciale per il datore di lavoro, una tutela imprescindibile per i lavoratori.
  2. Condivisione progetti ai sensi del Bando ISI INAIL 2019: anche quest’anno l’INAIL, attraverso l’Avviso pubblico ISI 2019, finanzia le imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. L’EPar Sicilia, attraverso la CPTC, effettua la condivisione dei progetti redatti per la partecipazione al bando ISI INAIL 2019. La condivisione del progetto con le Parti Sociali, come evidenziato nella documentazione dell’Avviso, consente di acquisire un punteggio extra in graduatoria pari a 13 punti.
  3. Servizio Help Sicurezza sul lavoro: attraverso personale tecnico competente, EPar Sicilia ha attivato un Help Desk al servizio di datori di lavoro e lavoratori. Il servizio ha lo scopo di fornire indicazioni e chiarimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Il servizio, per tutte le aziende aderenti, è gratuito.

Per maggiori informazioni è possibile contattare EPar Sicilia al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.