RACCOMANDAZIONI DAL MINISTERO DEL LAVORO E DELLA SALUTE PER LA PREVENZIONE DELL'INFLUENZA SUINA SUI LUOGHI DI LAVORO

e dirigenti, la gestione post-esposizione, l'assistenza a dipendenti in missione per motivi di lavoro, gravidanza e sulla risposta delle imprese all'impatto dell'influenza sulle loro attivit√† e sui loro addetti. Tra i vari provvedimenti, ad esempio, i datori di lavoro dovranno chiedere al lavoratore che presenta sintomi influenzali di lasciare il posto di lavoro, dovranno aggiornare il documento di valutazione dei rischi e assicurarsi che vi sia una corretta informazione sull'uso delle mascherine negli ambienti lavorativi non sanitari.

Scarica la nota ministeriale Raccomandazioni generali ad interim per la riduzione del rischio espositivo in corso di pandemia influenzale nei luoghi di lavoro

 


Cifa Italia Logo