CIFA lancia #IlLavoroContinua: webinar per imprese e lavoratori

Webinar gratuiti per guidare imprese e lavoratori perché #IlLavoroContinua

La nostra confederazione CIFA, insieme al sindacato Confsal, promuove l'iniziativa #ILLAVOROCONTINUA, un ciclo di webinar informativi sui temi più attuali del lavoro utili per gestire le riorganizzazioni aziendali nelle situazioni di crisi, per sostenere le imprese, i lavoratori italiani e i professionisti che fronteggiano gli effetti socio-economici provocati dal nuovo Coronavirus.

Continua a leggere...

Prescrizioni Coronavirus CIFAIl perdurare dell’emergenza derivante dalla diffusione del Coronavirus impone il rispetto di una serie di prescrizioni, formalizzate da successivi provvedimenti delle istituzioni fino alla recente promulgazione del DPCM 9 marzo 2020

Continua a leggere...

Promuovere il sapere diffuso è un impegno sociale

Coronavirus: gratis il corso ECM per gli operatori sanitariCifa Italia, firmataria insieme a Confsal del contratto collettivo nel settore sanitario insieme alla federazione Fials di imprese e lavoratori, ha sollecitato una prima azione di responsabilità sociale in piena emergenza sanitaria nazionale. È tra i promotori del corso gratuito Il nuovo Coronavirus dell’agenzia formativa EAP Fedarcom per incrementare l’informazione e la consapevolezza a vantaggio della prevenzione e tutela della salute collettiva. 

Con l’erogazione gratuita del corso su una tematica di grande attualità, in continua evoluzione e interesse per il Paese, Cifa rafforza il suo impegno nella promozione dell’aggiornamento delle competenze.

 

Continua a leggere...

Misure straordinarie a tutela e a sostegno delle imprese dei settori Turismo e Pubblici esercizi delle regioni del Nord maggiormente colpite dal Coronavirus

Coronavirus imprese in crisiIn una lettera alla ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, il presidente di CIFA, Andrea Cafà sollecita un piano di interventi mirato a «risollevare in tempi ragionevoli settori e territori che, di fatto incolpevoli, rischiano un vero e proprio tracollo, con la conseguente e insostenibile nuova ondata di disoccupazione».

Continua a leggere...