seguici telegram1


                                                     Il 16 febbraio 2009 il protocollo di Kyoto festeggia 4 anni dalla sua entrata in vigore, anche se le imprese europee non sono ancora molto recttive nei confronti dei temi riguardanti l'ambiente. Il CORDIS, nel corso della settimana UE dell'energia sostenibile, ha messo in risalto, invece, gli sforzi compiuti  dall'industria delle piccole e medie imprese europee verso il mercato emergente del Green IT associato alle fonti rinnovabili. Particolare attenzione è stata posta su alcuni dei progetti presentati alla sessione, tra i quali PROBIO (Production of biogas and fertilisers out of wood and straw). Il prototipo realizzato, finanziato dal Sesto Programma Quadro (6°PQ), è già in fase di realizzazione e il lavoro svolto dai partner sta portando alla realizzazione di numerosi nuovi brevetti. Nell'ambito del 6°PQ è stato presentato anche il progetto NODESZELOSS (Novel device to study pulp suspensions behaviour in order to move towards zero energy losses in papermaking) che ha come scopo quello di abbattere uno dei costi maggiori della carta rappresentato proprio dall'energia. Altro progetto e DeSol (Low-cost low-energy technology to desalinate water into potable water), un sistema di desalinazione a basso consumo di energia: lo scopo è quello di abbassare il punto di ebollizione dell'acqua utilizzando pochissima energia, derivante da un pannello solare. Allo stato attuale i partner sono alla ricerca di finanziamenti per perfezionare e commercializzare il dispositivo.