Intensificazione dei controlli sulla sicurezza nelle aziende, ma, soprattutto, in futuro dovrebbero essere affidati allo Stato e non più alle Regioni. Il ministro del Welfare, Maurizio Sacconi, è intervenuto per ribadire l'impegno del Governo nel garantire la salute nei luoghi di lavoro, sottolineando la centralità dell'attività ispettiva, subito dopo

Continua a leggere...

Informare, cercando di diffondere consapevolezza sui rischi connessi al sollevemento/spostamento dei carichi, promuovendo soluzioni che permettano di ridurli o eliminarli. È questo l’intento dell’iniziativa europea "Alleggerisci il carico", campagna di comunicazione e di ispezione sulla movimentazione manuale dei carichi promossa dal Comitato

Continua a leggere...

L'Inail ha diffuso on line il rapporto sull'andamento infortunistico 2007. Secondo tale Rapporto, presentato il 15 luglio scorso dal Ministro del Welfare Maurizio Sacconi, è in flessione l'andamento generale relativo agli infortuni, meno che in Sicilia, mentre aumentano dell'8% gli incidenti che vedono coinvolti lavoratori stranieri.

Continua a leggere...

Secondo le statistiche l'85% degli infortuni sul lavoro è dovuto a comportamenti pericolosi o errati da parte degli stessi lavoratori. È quindi d'obbligo potenziare le azioni di prevenzione con metodologie e professionalità all'avanguardia. Quindi, oltre a utilizzare strategie comportamentali, come l'utilissima "Behavior Based Safety" diffusa

Continua a leggere...

A seguito dell'eliminazione dei libri paga e matricola e della loro sostituzione con il libro unico del lavoro (DL n. 112/2008, convertito in legge n. 133/2008), il Ministero del lavoro ha diffuso una direttiva con le linee guida da seguire durante le attività ispettive e di vigilanza.

Per maggiori informazioni, consultare il file allegato.

Meno infortuni, più sicurezza e maggiori tutele per i lavoratori. Queste le priorità che INAIL, Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, porta avanti con costanza e impegno, muovendosi sul fronte della formazione e dell'informazione, in prima linea nella battaglia a favore di una maggiore prevenzione dei rischi negli ambienti lavorativi.

Continua a leggere...

In occasione della “Settimana Europea della sicurezza nei luoghi di lavoro” si svolgerà a Grosseto nei giorni dal 27/10/2008 al 31/10/2008 un' iniziativa organizzata dalla ASl 9 Grosseto, Dipartimento della Prevenzione – Settore PISLL , dall’ISPESL, dall’INAIL e dalla DPL, con il contributo della Provincia di Grosseto, Sistema Provinciale di

Continua a leggere...

Fon.Ar.Com. Fondo (paritetico interprofessionale) per la formazione continua esprime un profondo cordoglio per l’ennesima tragedia sul lavoro. È nostro impegno, afferma Andrea Cafà Presidente di C.I.F.A. e del Fondo, promuovere e stimolare le imprese ad una effettiva consapevolezza del rischio che, aldilà del rispetto delle norme e dei regolamenti, deve far maturare una vera cultura della sicurezza. Il Fondo, che per sua natura finanzia attività di formazione, ancor più oggi dopo i fatti di Mineo a Catania, sottolinea Marco Paolo Nigi Segretario Generale della Confsal e Vice Presidente

Continua a leggere...

L'Anmil e l'INAIL, alla vigilia della 58° Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, colgono l'occasione per un confronto a tutto campo che sembra registrare diversi punti di convergenza.

Continua a leggere...