IMG 1 20170705 WA0000Entra a far parte del sistema confederale CIFA la Federazione Agricoltori Siciliani (FAS), nuova organizzazione di rappresentanza datoriale la cui mission abbraccia la promozione dell'agricoltura di qualità, la biodiversità e il turismo rurale.L'obiettivo della collaborazione tra le due associazioni datoriali è di accrescere la rappresentatività delle aziende agricole e di offrire agli agricoltori un'ampia gamma di servizi per consentire, in particolare, di cogliere le opportunità di crescita offerte dalla Programmazione Regionale, Nazionale e Comunitaria. Francesco Calanna, Presidente della FAS, sottolinea la mission della Federazione: “La FAS è una organizzazione che ha una specificità legata all’idea che l’agricoltura deve essere sempre più agricoltura di qualità, deve puntare sulla valorizzazione della biodiversità in quanto ricchezza per la nostra isola e sul binomio agricoltura-turismo in quanto brand che valorizza tutta la nostra produzione tipica”.

Il Presidente della FAS ringrazia anche la CIFA per il sostegno offerto al perseguimento degli scopi datoriali in una cornice di più ampia rappresentatività. Manlio Sortino, Responsabile delle Relazioni Sindacali Cifa, aggiunge che “la collaborazione si svilupperà con il supporto che in genere CIFA dà a tutte le Federazioni che vi aderiscono, supporto che passa anche dall’ausilio delle nostre strutture bilaterali e si sostanzierà altresì nella condivisione delle buone pratiche che la Federazione intende mettere in campo”. I benefici della convenzione per gli imprenditori agricoli saranno illustrati venerdì 7 luglio a Capo d'Orlando, nella cornice di Villa Piccolo, in occasione del primo congresso regionale della Federazione Agricoltori Siciliani. 

 Programma del congressoprogramma