Fondo FonARCom pubblica gli Avvisi 2012: più di 7 milioni di euro per finanziare la formazione continua delle Aziende La risposta del Fondo FonARCom ha superato le aspettative: pubblicati gli Avvisi pubblici per il 2012, impegnati 7,4 milioni di euro per le Aziende che vogliono realizzare i piani formativi per i dipendenti in maniera gratuita.

Molte sono le novità che caratterizzano gli Avvisi del Fondo per quest’anno: vediamole.


Avviso 1/2012: l’avviso generalista finanzia i piani formativi condivisi dalle Parti Sociali del Fondo, per tutte le aziende e per tutte le tematiche formative, che copre fino all’80% il costo dei piani formativi. Le quattro finestre di presentazione nel corso dell’anno, permettono alle aziende ed agli Enti di Formazione di cogliere il momento giusto per realizzare la formazione alle aziende, e soddisfare in modo tempestivo il fabbisogno formativo, sia per adeguare le competenze, sia per adempiere alle norme in materia di formazione obbligatoria (sicurezza e prevenzione). Per questo Avviso il Consiglio di Amministrazione del Fondo ha impegnato 6 milioni di euro;

Avviso 2/2012: con questo avviso sperimentale, il Fondo FonARCOm mette a bando circa un milione di euro e tre finestre di presentazione nel corso dell’anno, e si distingue perché rappresenta una novità assoluta nel panorama degli strumenti di finanziamento della formazione attuati dai Fondi Interprofessionali: infatti, si sperimenta l’applicazione del parametro UCS (unità di costo standard), novità assoluta che significa semplificazione di tutte le procedure gestionali e di rendicontazione. Infatti, chi attua la formazione dovrà rendicontare solo la documentazione relativa alle attività realizzate: questo significherà un maggiore impegno sul fronte della qualità della formazione erogata, a fronte di un parametro di costo e di contributo chiaro, semplice, già determinato a priori;

Avviso 3/2012
: è un Avviso tematico che mette a disposizione 500.000 euro a sportello (e fino ad esaurimento risorse), per le iniziative formative che privilegiano l’”etica” nella formazione. Infatti, il bando finanzierà tutte le iniziative che permetteranno il coinvolgimento dei lavoratori quali soggetti attivi nel percorso di crescita delle competenze aziendali in tema di sostenibilità economica ed ambientale della produzione e del consumo, nonché nei processi formativi, e che potranno prevedere il coinvolgimento delle categorie di lavoratori “a rischio”.

Il VicePresidente della Confederazione datoriale CIFA Roberto Nicoletti dichiara :“La pubblicazione dei tre Avvisi FonARCom è accolta con grande soddisfazione, e costituisce un grande impegno, sia finanziario che tecnico. Ringraziamo tutta la struttura del Fondo, perché ha reso possibile non solo mettere in campo una consistente dotazione finanziaria, ma ha anche consentito di proseguire nella spinta verso l’innovazione degli strumenti di finanziamento. Questo impegno costante assicura al nostro Fondo elevati standard di qualità ed efficacia, che si trasferiscono a tutte le aziende che vogliono crescere ed essere competitive con la formazione continua”.

Per ulteriori e maggiori dettagli, è possibile consultare il sito del Fondo, all’indirizzo
www.fonarcom.it

a cura Ufficio Stampa –
CIFAItalia