La crisi dei mercati rischia di impattare negativamente sulla perfomance delle aziende, nonchè sulla fiducia degli investitori nel lungo periodo.
Cosa possono fare le imprese per uscire da una situazione così difficile?
L’incontro "Uscire dalla crisi dei mercati attraverso l'etica e la responsabilità sociale",
organizzato da Fondazione Sodalitas e tenutosi ieri in Assolombarda, ha messo in luce come le aziende che più e meglio investono in iniziative di CSR siano più pronte a reagire efficacemente alla crisi economica.

Traendo spunto dalla ricerca GFK Eurisko “La Corporate Responsibility in Italia. Tendenze in atto e trend evolutivi” - dalla quale emerge che per l’80% delle aziende intervistate la CSR ricopre un ruolo di primaria importanza e che il 54% intende farla diventare parte integrante della cultura d’impresa - l’incontro ha evidenziato che le organizzazioni maggiormente attive in Corporate Responsibility la considerano una leva strategica per uscire dalla crisi. Il tutto è avvalorato dall’intenzione dichiarata dal 77% delle imprese di aumentare nei prossimi anni gli investimenti in Responsabilità sociale.

Gli interventi di Luciano Martucci, Presidente e Amministratore Delegato di IBM Italia, del Professor Elio Borgonovi, Università Bocconi, e di Paolo Anselmi, Vicepresidente di GFK Eurisko, hanno confermato questa tendenza, sottolineando come, proprio in un momento difficile che potrebbe durare a lungo, la Responsabilità sociale rappresenta un asset ancora più fondamentale e strategico: le iniziative di CSR daranno benefici non solo agli stakeholder e alle comunità locali in cui le imprese operano, ma anche alle imprese stesse, favorendo la ripresa economica.

L’incontro è stato l’occasione per presentare la 7° edizione del Sodalitas Social Award, il Premio nazionale dedicato ai migliori progetti di responsabilità sociale.
L’edizione 2008 – realizzata in collaborazione con Banca Prossima ed Enel, con il contributo di Vodafone Italia - vede tra le novità l’assegnazione di un Premio speciale per il migliore progetto di Sostenibilità volto al coinvolgimento di cittadini e consumatori verso stili di vita più sostenibili.
La Giuria - presieduta dal Professor Lorenzo Ornaghi, Rettore dell’Università Cattolica di Milano - attribuirà inoltre una Menzione speciale alle imprese che hanno sviluppato appositi programmi di avvicinamento e integrazione con il mondo della Scuola e dell’Università.
L’iscrizione è gratuita. È possibile partecipare inviando la scheda di iscrizione compilata in ogni sua parte all'indirizzo e-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 31 gennaio 2009.

A testimonianza dell’impegno delle aziende in progetti di Responsabilità sociale, Air Liquide Italia e Microsoft Italia hanno presentato le iniziative che hanno ricevuto un riconoscimento nella precedente edizione del Premio.
I due progetti, assieme a tutti gli altri candidati in questi anni, sono consultabili su Sodalitas Social Solution
(www.sodalitas.socialsolution.it), il database online sulla Corporate Responsibility più completo in Europa, che raccoglie oltre 900 progetti eccellenti di CSR. (Sodalitas).